browser icon
You are using an insecure version of your web browser. Please update your browser!
Using an outdated browser makes your computer unsafe. For a safer, faster, more enjoyable user experience, please update your browser today or try a newer browser.

Africa: eventi culturali

Posted by on 21 maggio 2014

Eventi culturali in Africa


Gli eventi culturali in Africa sono molti e importantissimi. Sono frequentati da visitatori che vengono da ogni parte del mondo ma, purtroppo, non sono pubblicizzati dai mezzi   di comunicazione di massa. I cosiddetti media, infatti, sono troppo presi da eventi tipo festival di Sanremo o dalle vicende private di persone qualunque. Non resta quindi né tempo né spazio per informare il pubblico delle cose interessanti che succedono nel mondo, Africa compresa .

A noi invece interessano proprio queste. Quando ci è possibile vi partecipiamo e in ogni caso ce ne informiamo e ci fa piacere parlarvene.

In questo preciso momento , ad esempio (dal 3 al 7 febbraio) si sta svolgendo a Segou, in Mali , il famoso Festival sul fiume Niger , musica, danza, spettacolo, palchi montati sulle barche, griots e marionette ; un evento diverso da qualsiasi altro e indimenticabile.

Quest’anno, a causa della guerra, si è temuto che non si potesse fare ma fortunatamente si sta facendo. Entro febbraio si replicherà anche a Mopti . Una bella notizia.  L’anno prossimo ci andremo e vi invitiamo a venire con noi.

A novembre ci dovrebbe essere anche la Biennale di fotografia di Bamako, che è una delle più importanti del mondo e che ha raggiunto un livello di eccellenza sbalorditivo.     Abbiamo assistito all’ultima edizione e le abbiamo dedicato il calendario del 2012. Lo potete vedere nella galleria e vi preghiamo vivamente di non guardare solo le foto ma di leggere tutto quello che abbiamo scritto sulla mostra e sui fotografi che abbiamo messo nel calendario. Ci auguriamo con tutto il cuore che la prossima edizione sia possibile.

Un altro evento famosissimo il FESPACO , la biennale del cinema africano che si svolge ogni due anni a fine febbraio a Ouagadougou, in Burkina, è a rischio a causa della stessa guerra. Avevamo organizzato un viaggio ma l’abbiamo annullato perché era troppo rischioso

Ogni anno, comunque, in primavera, ci sono settimane di cinema africano a Milano e a Verona e ad ottobre anche a Bologna. Anno scorso abbiamo visto films bellissimi e appena avremo i programmi li metteremo sul sito coi link. E’ appena stato comunicato che a Milano quest’anno sarà dal 4 al 10 maggio.

Nei mesi scorsi in Senegal c’è stato un importante festival della moda africana che poi è stato portato con grande successo a Parigi e il consueto festival musicale organizzato da Baba Maal sul fiume Senegal al confine tra Senegal e Mauritania.

A proposito di musica in Senegal vi segnaliamo il Festival del Jazz di Saint Louis che si tiene ogni anno con la partecipazione di grandi musicisti da tutto il mondo. Potete vedere nella galleria le locandine dell’ultima edizione e vi annunciamo che quest’anno ci andremo e vorremmo portarvi con noi.

A Saint Louis si tiene da qualche anno anche la Festa del libro che dovrebbe continuare ad essere biennale. Noi ci siamo stati nel 2010, alla seconda edizione ed è stata una bella esperienza. Incontri con gli autori, convegni, dibattiti, incontri con gli studenti e come sempre a Saint Louis, serate di ottima musica. Contiamo di tornarci l’anno prossimo con una proposta concreta di collaborazione per rispondere alla grande richiesta dei giovani che chiedono di poter leggere ma non ne hanno i mezzi.

Concludiamo questa piccola e parziale carrellata con Dakar, dove si tiene ogni due anni la biennale d’arte Dak’Art e dove si è tenuto due anni fa il FESMAN , festival mondialedelle arti nere, che non si faceva da trent’anni.

Questi sono solo gli eventi degli ultimi tempi e della zona con cui abbiamo maggiori contatti (Senegal, Mali, Burkina) ma ce ne sono moltissimi altri e noi vorremmo parlare di tutti e organizzare viaggi e scambi dove e quando è possibile. Per questo vi rinnoviamo l’invito a scriverci e a collaborare con noi per fare ricerche su internet, per scambiarci idee e per progettare alcuni viaggi col tipo di approccio alle persone e all’ambiente che abbiamo cercato di comunicarvi.

Potremmo fare una specie di forum e vorremmo sapere cosa ne pensate.

Fatevi sentire. Grazie.